Ricerca sul blog...

sabato 19 novembre 2011

ADSL lenta: che fare?

Fino all’anno scorso non c’era che da tentare qualche inutile protesta e poi probabilmente fare disdetta, pagando anche un centinaio di euro di penale. Negli ultimi mesi, AGCOM ha invece imposto agli operatori di concedere la disdetta gratis per le ADSL che non rispettano alcuni parametri minimi di qualità, iscritti di recente nei contratti. 


Gli utenti possono verificare il loro mancato rispetto testando la propria linea con il software Nemesys (www.misurainternet.it), fornito dalla stessa Autorità garante e realizzato dalla FUB (Fondazione Ugo Bordoni, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, www.fub.it), ma entro dicembre AGCOM ne pubblicherà un altro molto più rapido che, a differenza di Nemesys (il cui test dura 24 ore) non consentirà di ottenere la disdetta gratis, ma farà capire se la propria linea ha qualche problema, invogliando le persone ad eseguire poi il test “ufficiale”.

Articolo tratto da http://www.wintricks.it continua a leggere.

Nessun commento:

Posta un commento