Ricerca sul blog...

sabato 10 marzo 2012

Pc sotto scacco?

Negli ultimi giorni sono aumentate le segnalazioni di Computer sequestrati dalla Polizia o dalla Finanza per operazioni sospette eseguite contro la legge italiana... Magari! E' l'ennesima bufala scoperta da ladri informatici per rubarvi i dati delle carte di credito o direttamente i soldi dai vostri conti. Ecco alcune immagini:

Guardia di Finanza
Polizia
NON fate nulla se vi compare una di queste schermate. Semplicemente non cliccate da nessuna parte e resettate il pc. A questo punto avviate in modalità provvisoria (premendo F8 all'avvio) o entrate con un diverso utente se lo avete disponibile. Cancellate semplicemente a mano o con l'aiuto di software di pulizia la cache di internet, i temporanei e le cartelle momentanee del vostro profilo. Potete usare CCleaner scaricabile da qui.
Una volta eseguita questa operazione, per sicurezza seguite anche queste istruzioni e se tutto è andato come dovrebbe non appare più nulla rientrando normalmente. Nel caso vi venisse dato un errore di caricamento di un file xxxxx.exe (dove x sono numeri casuali) sempre con cclenaer in strumenti, avvio, togliete le righe che fanno riferimento a queste applicazioni.
Purtroppo non esistono antivirus in grado di scovarli perchè sono delle semplici immagini che vengono visualizzate come pop-up, è in seguito il vostro click che fa il danno!

Questi nuovi virus si chiamano ransomware e trovate la descrizione qui.

PS Come sempre, se vi sono stato utile non dimenticate di fare una piccola donazione tramite il tasto sul sito: mi aiuta a mantenermi in forma e scrivere di più!!!

Nessun commento:

Posta un commento