Ricerca sul blog...

martedì 17 aprile 2012

IMU e codici tributo

Aggiornamento del 31 maggio 2012:
Il sito amministrazionicomunali.it non è raggiungibile, quindi si deve usare il link del 17 maggio oppure usare questo, un po' più complesso ma sembra ben fatto!
Qui altre novità sui nuovi modelli F24 disponibili dal 1° giugno 2012.
Qui invece alcuni utili esempi di calcolo per verificare di aver compilato correttamente i campi.


Aggiornamento del 22 maggio 2012:
Ancora meglio senza errori e con stampa perfetta: qui. Con anche corretto l'arrotondamento all'EURO superiore come da Legge Finanziaria 2007: "il pagamento dei tributi locali deve essere effettuato con arrotondamento all'euro per difetto se la frazione è inferiore o uguale a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo." - art. 1 comma 166 della Legge Finanziaria 2007 (Legge 296/2006).

Aggiornamento del 21 maggio 2012:
Altre novità qui. Resta valido il sito sotto per il calcolo.


Aggiornamento del 17 maggio 2012:
Ecco un  link che vi permette di calcolare l' IMU e stampare l' F24 da consegnare in banca, con la scelta in due o tre rate. E' ottimo ma attenzione che non prende in considerazione comuni diversi da quello di residenza per il pagamento dell' IMU sulla seconda casa se sito altrove!


L'avviso quando si entra nel sito proposto.


Aggiornamento del 24 aprile 2012:
Il cuore del decreto è incentrato nella parte fiscale, soprattutto nel capitolo relativo all'imposizione sugli immobili. All'articolo 4 il decreto prevede che i contribuenti debbano pagare l'acconto dell'Imu con l'aliquota base (4 per mille sulla prima casa e 7,6 per mille dalla seconda in poi) entro il 16 giugno.
Per il 2012 i contribuenti potranno scegliere se pagare l'Imu sulla prima casa in due o tre rate. Chi sceglie le due rate pagherà il 50% entro il 16 giugno e il restante 50% (compreso il conguaglio, che tiene conto della facoltà attribuita ai comuni e al governo di alzare o ridurre l'aliquota) entro il 16 dicembre. Chi sceglie le tre rate pagherà il 33% a giugno, il 33% a settembre e il resto a dicembre.

Continua a leggere su it.reuters.com


L'IMU deve essere pagata in TRE rate per la prima casa: la prima rata va pagata entro il 16 giugno 2012, la seconda  entro il 16 settembre 2012 e la terza entro il 16 dicembre 2012 (verificate il calendario per i fine settimana, in tal caso si slitta al lunedì seguente). La prima rata è da calcolare come 1/3 della rata base calcolata sul 4 per mille per la prima casa e sul 7,6 per mille sulla seconda. A settembre si pagherà per la prima casa il rimanente terzo e poi a dicembre il conguaglio con il ricalcolo se i comuni hanno aumentato l'aliquota. Idem per la seconda rata della casa delle vacanze, infatti per le seconde case rimangono le due scadenze normali di giugno e dicembre, quindi due rate. L'IMU si paga tramite F24.


Codice Tributo F24 per Versamento IMU 2012Il 13/04/2012 l’Agenzia delle Entrate (con i due provvedimenti direttoriali: protocollo n. 2012/53906 e 2012/53909) ha diffuso il nuovo modello F24 da utilizzare per il pagamento dell’IMU, la nuova Imposta Municipale Unica. Con il nuovo modello delega i contribuenti dovranno indicare separatamente la quota di IMU versata allo Stato e quella versata al Comune dove si trova l’immobile. Quindi:
  1. Codice tributo IMU abitazione principale: in sede di acconto (da pagare entro il 18/06/2012) il 100% del tributo andrà versato con il codice “3912″.
  2. Codice tributo IMU altre proprietà: (seconda casa, negozi, uffici, fabbricati, …): l’IMU dovrà essere indicata al 50% con il codice “3918″ (Comune) e al 50% con il codice “3919″ (Stato).
Elenco codici F24 per Versamento IMU 2012:
  • Codice 3912 Prima Casa (Comune): per abitazione principale e pertinenze
  • Codice 3913 Rurali (Comune): per fabbricati rurali a uso strumentale
  • Codice 3914 Terreni (Comune): per i terreni
  • Codice 3915 Terreni (Stato): per i terreni
  • Codice 3916 Aree (Comune): per le aree fabbricabili
  • Codice 3917 Aree (Stato): per le aree fabbricabili
  • Codice 3918 Altri (Comune): per gli altri fabbricati
  • Codice 3919 Altri (Stato): per gli altri fabbricati
  • Codice 3923 Interessi (Comune): per gli interessi da accertamento
  • Codice 3924 Sanzioni (Comune): per le sanzioni da accertamento

ATTENZIONE: Il campo Rateazione / Mese Rif.
Se pagate in 2 rate (giugno e dicembre) dovrete inserire 0101; se pagate in 3 rate (giugno, settembre e dicembre) dovrete inserire 0102 a giugno e 0202 a settembre.

Fonte: http://mutui.soswiki.com/

1 commento: