Ricerca sul blog...

lunedì 2 settembre 2013

Orbit Downloader

La notizia è di qualche giorno fa ma solo nelle ultime ore stanno emergendo nuovi particolari "inquietanti". Secondo i ricercatori di ESET, il noto download manager Orbit Downloader includerebbe un componente in grado di aggiungere ad una botnet ogni sistema sul quale il programma viene installato. Il file sarebbe quindi sfruttato per lanciare attacchi DoS (Denial of Service) all'insaputa del proprietario della macchina.
... Omissis ...
L'eseguibile orbitdm.exe, infatti, invia una specifica richiesta ai server di Orbit Download i quali rispondono istruendo il software per il download di un file aggiuntivo. Tale libreria DLL, della quale gli esperti di ESET hanno rilevato una dozzina di varianti, "estende" le capacità di base di Orbit Downloader rimanendo in attesa di ulteriori indicazioni.

Continua a leggere su... http://www.ilsoftware.it/


Nessun commento:

Posta un commento