Ricerca sul blog...

sabato 12 aprile 2014

Bug Heart Bleed

Senza scendere troppo nel dettaglio del problema voglio tranquillizzare le persone che mi leggono: è da due anni che il problema è conosciuto e che sarebbe stato possibile sfruttare questa importante falla del protocollo SSL. Eppure non si è a conoscenza di alcuna truffa a livello mondiale utilizzante tale baco!
Se volete verificare se il sito su cui fate operazioni (banca, server di posta, sito dell'amico) è afflitto da questo "pericolosissimo" baco visitate questo link ed inserite l'indirizzo da verificare:

http://filippo.io/Heartbleed/ (leggete qui per sapere di chi è il sito!)

Ed ecco il risultato sul dominio google.com



Altri approfondimenti sul sito: ilsoftware.it

Nessun commento:

Posta un commento