Ricerca sul blog...

mercoledì 30 settembre 2015

Appunti sull'installazione di Windows 10

Molte volte vengo chiamato per problemi con Windows 10 seppure questo sistema si sia dimostrato un netto passo avanti per Microsoft. I problemi scopro poi che sono legati quasi sempre al fatto che, dopo aver scaricato ed eseguito l'update, non si aggiornano i driver!

Andando con il Tasto DX del mouse o del touchpad sulla voce "Questo PC" è possibile, selezionando la voce Gestione, verificare lo stato dei propri dispositivi....


Il problema principale riguarda il driver grafico impostato come Scheda Grafica di Base Microsoft chiaramente non adatta a operazioni grafiche avanzate o a riprodurre senza scatti i video HD. L'operazione da compiere è molto semplice e si effettua andando sempre con il tasto DX a cliccare sul device e scegliendo poi la voce "Aggiorna Driver" quindi scegliere di cercare automaticamente in Internet. In alcuni casi, molto limitati, non si trova alcun driver... è utile in tal caso la seconda voce: in questo caso si andrà a ricercare il driver nella cartella windoww.old presente e creata da Windows 10 in C:\

Per alcuni driver, per esempio alcuni lettori di card Realtek, sarà necessario scaricarli non dal sito del produttore del PC ma direttamente dal sito del produttore della scheda (http://realtek.com.tw).

Detto questo, voglio anche indicarvi una strada alternativa all'aggiornamento da Windows Vista verso Windows 10 con licenza autorizzata e legale 100%

  1. Procuratevi il Loader by DAZ 2.2.1 (unico passo un po' "losco" ma momentaneo - Non chiedetemi dove trovarlo: questo è un problema vostro!), 
  2. Un DVD o Chiavetta con l'installazione di Windows 7 (versione compatibile con il Vista in vostro possesso), 
  3. L'installazione Off-Line di Windows 10 (versione compatibile a 32 o 64 bit con il 7 del punto precedente)
Ora partite aggiornando Vista con Seven... Appena terminato non fate aggiornamenti, eseguite il Loader ed attivate il PC con lo stesso OEM della vostra scheda madre (o meglio produttore della scheda di RETE); verificate dopo il riavvio di essere attivi.

Installate l'aggiornamento a Windows 10, una volta completato, verificate di essere stati attivati, rimuovete ora il Loader eseguendolo nuovamente... Vi da errore? Normale: dovete eseguirlo in modalità compatibilità per Windows 7... rimuovete, riavviate e sarete ufficialmente attivi.

Questa Guida non è fatta per violare alcun sistema o rendere gratuita una copia di Windows 10, serve per chi ha ancora Vista e durante il periodo di aggiornamento a 7 non ha potuto eseguire il passaggio!

PS: Per evitare problemi durante l'installazione è sicuramente consigliato di rimuovere ogni antivirus o comunque programmi che possano interagire con files e utente; consiglio di rimuovere anche driver di schede wifi e chiavette internet che andranno rimesse successivamente!



Nessun commento:

Posta un commento