Ricerca sul blog...

venerdì 19 febbraio 2016

Windows Defender Anti-ADWare

Per attivare la funzionalità Anti-Adware, ossia il rilevamento di software potenzialmente indesiderato presente in vari sw free, in Windows Defender di Windows 10 è sufficiente eseguire la procedura di seguito riportata:

Avviare REGEDIT con diritti amministrativi.

1) Aprire la chiave 

    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Policies\Microsoft\Windows Defender\MpEngine;

2) Creare la Chiave MpEngine se non presente;

3) Create una nuova DWORD 32-bit e chiamarla MpEnablePus.

4) Assegnatele un valore esadecimale pari a 1 per attivare il rilevamento di software potenzialmente indesiderato;

Ecco la modifica al registro
Riavviare il PC.

Dopo il riavvio, le applicazioni scaricate con dei comportamenti anomali verranno bloccate. La stessa operazione accadrà durante l’installazione se il software si comporta in modo anomalo.

Creare un file di testo, da rinominare .reg con questo contenuto:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows Defender\MpEngine]
"MpEnablePus"=dword:00000001

A questo punto cliccarci sopra e unirlo al registro.

Nessun commento:

Posta un commento