Ricerca sul blog...

giovedì 4 maggio 2017

Filtro DNS tramite server

Il sistema dei nomi di dominio (in inglese: Domain Name System, DNS), è un sistema utilizzato per la risoluzione di nomi dei nodi della rete (in inglese: host) in indirizzi IP e viceversa. Il servizio è realizzato tramite un database distribuito, costituito dai server DNS. (Wikipedia)

Se si impostano i server DNS in modo corretto è possibile reindirizzare i siti ricercati verso il corretto indirizzo oppure bloccarne la visita. Questa ultima possibilità è molto utilizzata per filtrare il contenuto internet nei confronti dei malintenzionati.

Uno dei servizi più noti è OPENDNS con i suoi 208.67.222.222 e 208.67.220.220
Seguono quelli di Google, adorati da tecnici e sistemisti per la loro velocità 8.8.8.8 e 8.8.4.4
Da non molto sono disponibili quelli di NORTON SAVE, un servizio che permette anche di filtrare siti pornografici e di phishing: in questo caso sono disponibili ben 3 doppiette di server DNS in funzione di ciò che volete filtrare. Vediamo insieme quali sono e come si impostano.

Filtro contro malware, phishing, etc 199.85.126.10 e 199.85.127.10
Filtro comprendente i sopra e in più pornografia 199.85.126.20 e 199.85.127.20
Filtro con tutto, incluso P2P 199.85.126.30 e 199.85.127.30

Questi valori si possono inserire sia nelle impostazioni di rete della scheda del PC alla voce indicata con le frecce, sia all'interno del vostro router.


E' richiesta da NORTON che tali server siano utilizzati solo a scopo famigliare o personale e non per filtrare traffico in azienda.

Nessun commento:

Posta un commento