Ricerca sul blog...

giovedì 10 gennaio 2013

Copiare una Micro SD usata con Android

Qualche post fa spiegavo come ottenere un aumento di memoria sul proprio cellulare usando una micro SD partizionata in due: FAT32 ed EXT2
Il problema è che l'affidabilità di queste memorie diminuisce con il passare del tempo. E' quindi meglio farsi una copia del suo contenuto in modo da ripristinarne tutto il prezioso software acquistando una nuova SD.
Come fare visto che nessuno dei sw di backup che conosco riconosce la memoria come disco?
Una soluzione molto elegante ma un po' rischiosa è usare l'utility DD di Linux.


Io ho un pc con Linux a casa e quindi nessun problema... Se voi non l'avete potete scaricare una qualsiasi distribuzione Live (ossia avviabile da CD) ed eseguire da terminale la stessa operazione.

Per copiare il contenuto dovete procedere così:


Da terminale digitate:

sudo fdisk -l

Questo serve per vedere come Linux riconosce la micro SD...
I dischi del pc dovrebbero essere sda (se uno solo)
Nel mio caso la microSD viene vista come /dev/sdb1 ed /dev/sdb2 (FAT32 ed EXT2)

Per copiare tutta la sd dobbiamo quindi dare il comando:

sudo dd if=/dev/sdb of=./imageusb.img

Fatto questo nella cartella principale dell'utente si è creato il file .img immagine di tutta la memoria sd.

Per ripristinarla su una nuova micro SD si deve dare invece il comando:

sudo dd if=imageusb.img of=/dev/sdb

Attenzione alle parolina sdb, sdc o cosa effettivamente sia. Se non siete sicuri chiedete.

Nessun commento:

Posta un commento