Ricerca sul blog...

venerdì 21 giugno 2013

Come ho risolto l'errore BSOD "BAD_POOL_CALLER" 0x0000002C

E' lungo sia spigarlo che fare i vari passi per risolvere un errore che pensavo impossibile da gestire se non riformattando! Il problema ha inizio su un PC AMD ATHLON X2 64 Dual Core 4400+. L'amico mi avvisa che da qualche giorno il computer dopo aver portato le ventole alla massima velocità si spegne di botto. Dopo alcuni spegnimenti brutali il pc si avvia ma dopo l'accesso all'utente appare la schermata BSOD con errore BAD POOL CALLER 0x0000002C... Inutile dire che le varie procedure di avvio in modalità provvisoria, di avvio con dischi di ripristino e lo stesso ripristino non danno risultato; neppure la sostituzione dei registri con quelli di backup risolvono!

BSOD 0x000000C2
Ragionando sul fatto che l'errore si crea sull'unico utente attivo del PC decido di partire con il CD UBCD (Ultimate Boot CD) e come primo passo riabilitare l'utente Administrator (macchina XP Professional) e togliere la password inserendo nell'opportuna voce l'asterisco (*)... 

La schermata iniziale di UBCD
Ora posso avviare il pc come Administrator ma poichè nel frattempo ho provato un ripristino devo rimettere il registro originale (o meglio vado indietro di qualche giorno, per sicurezza)... 

La schermata per il ripristino dell'utente Administrator
Rinomino in "Documents and Settings" l'utente incriminato e per sicurezza rinomino anche NTUSER.DAT in NTUSER.mir (in questo modo so se sono io ad aver rinominato i files!!!)
OK, ora riavvio... Il PC finalmente non ripropone l'installazione ma mi ritrovo con la schermata di utente e password, inserisco il nome utente, password vuota e do "invio"... Dopo poco mi ritrovo nel desktop senza errori. Copio quindi i file Desktop, Documenti e altre varie nel nuovo profilo. Ora non rimane che ripulire il pc da vari sw inutili e lunedì riportare il PC al legittimo e felice proprietario.

Il (R)ipristino di Windows XP Professional
Il lavoro è stato molto lungo perchè ogni passo ha richiesto circa 1-2 ore (Installazione, Ripristino, Modifica utenti da UBCD, ecc)

Quindi alla fine posso dire che l'errore 0x2C era dovuto a qualche voce danneggiata del registro caricato dall'utente in uso e la sua eliminazione e ricreazione avrebbe risolto velocemente il danno... Ultimo conglio: fare i BACKUP con sw di immagine come Macrium o EASEUS ToDo Backup!

Il mio motto? "Non formattare MAI"...

2 commenti:

  1. Ciao, è possibile fare tutto ciò da una "modalità provvisoria"? Chiedo questo perchè in modalità normale partono programmi in automatico che dopo un pò mi bloccano l'operatività.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrebbe essere possibile farlo da provvisorio, elimina il profilo e riavvia. Se devi recuperare file copiali prima.

      Elimina