Ricerca sul blog...

venerdì 19 maggio 2017

Problema con cavi USB Type C

I nuovi standard hanno sempre problemi di compatibilità con i predecessori.... uno degli esempi classici e che ognuno di noi può provare è l'USB type C presente ormai su molti dispositivi sia come porta USB per il trasferimento dati sia come porta di ricarica. Il problema risulta proprio essere la ricarica. Se il cavo adatta il vecchio USB A verso l'USB C allora deve avere al suo interno una logica più o meno complessa che scelga la modalità di carica e quindi la corrente massima che può ricaricare il dispositivo.... Non solo, può anche dire all'alimentatore che tensione utilizzare ma.... ecco qui il vero problema: La maggior parte di questi cavi economici sono stupidi, al massimo con una resistenza che simula la presenza di un alimentatore intelligente e ciò potrebbe anche danneggiare irreparabilmente l'ospite o l'alimentatore. Quindi se avete un cavo C-C non avete problemi ma se avete un cavo A-C (classico di quelli adattati) allora fate molta attenzione al tipo di alimentatore che utilizzate. E' per questo motivo che molti caricatori ufficiali hanno il cavo connesso in modo stabile al vero e proprio alimentatore e non la classica porta dove inserire un cavetto universale.




Qui trovate un interessante articolo: http://www.dday.it/

Approfondimento USB Type C su Wikipedia.

USB come carica: https://it.wikipedia.org/

Nessun commento:

Posta un commento